Conciliazione

Per eventuali controversie che non si siano risolte a seguito della presentazione di un reclamo e relativa risposta ed eventuale azione correttiva, il cliente finale può  utilizzare lo strumento della Conciliazione.

Nei settori dell'energia elettrica e del gas tale strumento dall'1 gennaio 2017 è divenuto una tappa obbligatoria prima di rivolgersi eventualmente al giudice. 

Questo tentativo di conciliazione può essere svolto, per i Clienti “consumatori” (cioe’ i clienti domestici e i condomini di civile abitazione) attraverso l’Organismo di Conciliazione Paritetica Iren S.p.A. – Associazioni Comitato Nazionale Consumatori ed Utenti oppure, per chi non desideri farsi rappresentare da una Associazione dei Consumatori e per i Clienti “non consumatori”, attraverso il Servizio Conciliazione dell'A.R.E.R.A. (ex A.E.E.G.S.I.) o attraverso organismi A.D.R. riconosciuti esposti in apposito elenco sul sito di A.R.E.R.A. dedicato alla conciliazione