Cos'è la telelettura dei contatori e come funziona

La telelettura è un metodo di rilevamento automatico e a distanza, con cui è possibile leggere i livelli di consumo di gas, luce e altre utenze, tra cui anche l’acqua. Un’opzione all’avanguardia che sta prendendo sempre più piede.
I contatori tradizionali vengono sostituiti con contatori Smart Meter che, attraverso dei sensori, vengono collegati ai dispositivi di telelettura: i consumi vengono letti e trasmessi direttamente ai distributori permettendo un miglioramento del servizio e un abbassamento dei costi.

Come funziona la telelettura dei contatori

La telelettura del gas, della luce e dell’acqua si basa sulla comunicazione tra dispositivi elettronici collegati e connessi tra di loro attraverso una rete di telecomunicazioni, con l’obiettivo di acquisire i dati da remoto: il contatore rileva il conteggio di consumo di luce, gas o acqua e invia i dati a dei server che li raccoglie e li elabora.
Con la telelettura, i dati arrivano direttamente alla società di distribuzione, grazie a una migliore trasmissione dei dati tra gestore di rete e fornitore: infatti, le informazioni vengono trasmesse mensilmente, così che i livelli di consumo risultino sempre aggiornati e gli importi in bolletta risultino adeguati.

A cosa servono gli Smart Meter

Gli Smart Meter sono i contatori di ultima generazione, definiti anche contatori o misuratori intelligenti, che permettono la telelettura e la telegestione dei contatori di luce, gas e acqua e consentono di ricavare puntualmente i dati di consumo.

Quali sono i benefici di un contatore intelligente e della telelettura

Numerosi sono i vantaggi degli Smart Meter e della telelettura come, ad esempio:

  • riduzione dei costi di lettura e di gestione del contratto (cambio fornitore, disattivazione,...) che possono essere praticati in automatico e a distanza;
  • frequenza di lettura;
  • migliore consapevolezza del cliente sui propri consumi, sprechi e sull’uso delle proprie risorse, grazie alle letture in tempo reale;
  • miglioramento del servizio e maggiore trasparenza comunicativa.

E nel quotidiano?

Grazie ai contatori intelligenti e alla telelettura si possono riscontrare numerosi vantaggi anche nel quotidiano:

  • costi delle bollette basati sui dati di consumo reali e non più su stime e conguagli, grazie a rilevazioni puntuali e invii di letture dettagliate direttamente al gestore;
  • maggiore stabilità di rete, grazie alla gestione dei picchi di consumo;
  • velocità di intervento sul contatore in caso di necessità: la società di distribuzione potrà intervenire direttamente da remoto senza dover intervenire in loro;
  • corretta gestione del contratto di fornitura in caso di trasloco, voltura o chiusura della fornitura, grazie a una lettura e trasmissione dettagliata dei dati;
  • monitoraggio giornaliero dei consumi da parte dei clienti, grazie a piattaforme con accesso via web o smartphone.