Chi siamo

Iren Luce Gas e Servizi è la società del Gruppo Iren attiva nell'approvvigionamento, intermediazione e vendita di energia elettrica, gas e calore, prodotti e servizi.

L’esperienza e la capacità di innovazione unite, hanno creato la visione che l’hanno resa uno dei principali operatori energetici italiani.

Oggi conta oltre 1.7 milioni di Clienti, 2,6 miliardi di metri cubi di gas venduto,  87 milioni di metri cubi di volumetria teleriscaldata e 15.000 GWh di energia elettrica venduta. E con il continuo aumento dei volumi energetici crescono le risorse dedicate al caring e ai clienti: 3 call center inbound, una rete di account dedicati, 40 agenzie di teleseller e servizi al cliente.

MANAGEMENT

Gianluca Bufo

Da luglio 2015 è Amministratore Delegato della società Iren luce gas e servizi
Nato a Venezia il 27 giugno 1973, è laureato in Ingegneria Meccanica all’Università di Padova. Dal 2000 entra nell’area CFO di Eni Divisione Gas&Power, ricoprendo crescenti ruoli di responsabilità tra cui la Pianificazione Strategica e il Controllo di Gestione. A inizio 2009 si sposta nell’area commerciale, con responsabilità sulla pianificazione commerciale, portando a termine, in particolare, l’acquisizione delle quote pubbliche di Toscana Energia Clienti e del 100% di Sea Viareggio. Da fine 2009 è Senior Vice President Operations Retail, conseguendo importanti risultati nella digitalizzazione post vendita, nell’incremento della customer satisfaction e nella riduzione del cost to serve degli 8 mln di clienti gas e luce. Completa l’esperienza professionale in Eni Retail Gas&Power a capo dal 2014 dell’area commerciale Italia in qualità di Senior Vice President Sales. In Iren, dal luglio 2015 è Direttore della Business Unit Mercato del Gruppo Iren.

Maria Greco

Da dicembre 2015 è Direttore delle attività di Customer Management
Nata a Cosenza il 15 Ottobre 1978, laureata in Ingegneria Gestionale consegue il Master in Gestione dell’impresa energetica e Ambientale presso Eni Corporate University. Nel 2005 inizia l’esperienza lavorativa nella pianificazione strategica di eni dove approfondisce logiche di cost saving e segue il progetto di integrazione di società estere. A fine 2009 si sposta nell’area commerciale, dove l’azienda aveva appena avviato un programma di trasformazione dell’area retail per il miglioramento della customer satisfaction e il contenimento del cost to serve. All’interno del programma segue il progetto di realizzazione di uno strumento funzionale ad ottimizzare la gestione del back office e nel 2012 è responsabile della qualità commerciale (reclami). Nel 2014 offre la propria esperienza a supporto delle operations Francia di eni, conseguendo ottimi risultati nell’avvio di progetti di offshoring commerciale. In Iren, da fine 20015 è Direttore Gestione Clienti e segue il progetto di unifcazione dei sistemi di CRM e Billing.

Francesca Doda

Dal 2015 è Direttore Marketing
Nata a Genova nel 1967, ha conseguito la laurea con lode in Filosofia presso l’Università di Genova. Prima di approdare in Iren, ha seguito lo start up di numerose aziende lavorando presso Genova Ricerche, Consorzio nato nell’ambito del progetto città ricerche, volto ad avvicinare il mondo accademico alle imprese, finalizzato a promuovere l’imprenditoria nei settori innovativi. In questo ambito, ha maturato esperienza nella gestione dei progetti europei, anche con il coinvolgimento delle pubbliche amministrazioni, svolgendo il ruolo di referente per questi temi in realtà locali. Nel 1996 entra in AMGA, e, in staff alla Direzione, coordina progetti finalizzati alla condivisione a livello europeo dei percorsi di ricerca e formazione nel settore idrico. Diventa poi responsabile organizzazione e marketing in Iride Mercato, dopo la prima fusione tra AEM Torino e la stessa AMGA, e poi in Iren Mercato, completato il processo di fusione anche con la multiutility Enia.

Paolo Robutti

Dal 2015 è Direttore Commerciale Retail
Nato a Loano il 29 ottobre 1974, si laurea in Ingegneria Gestionale all’Università di Genova, contemporaneamente all’aver maturato in Piaggio Aero Industries una breve esperienza lavorativa dedicata all’implementazione di un nuovo modello di expediting ed essere divenuto responsabile del settore logistica componenti. Entra in AMGA (Azienda Mediterranea Gas Acqua) nel 2001 in staff al Direttore Generale e sin dalla nascita della società Amga Commerciale si dedica allo sviluppo del mercato business e, successivamente, retail con incarichi crescenti, nelle società Iride Mercato e infine Iren Mercato, quali responsabile vendite business gas e responsabile sviluppo commerciale mercati retail, small e mid business. Parallelamente ai ruoli ricoperti in Iren, dal 2004 è consigliere di amministrazione con delega alle strategie e politiche commerciali di alcune società commerciali locali partecipate dal Gruppo Iren e, dal 2007 al 2011, amministratore delegato di AMAT Energia, start up dell’energia nella provincia di Imperia.

Lorenzo Sessa

Da dicembre 2016 è Direttore New Downstream
Natoa Milano il 10 maggio 1974, è laureato in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Milano. Ha conseguito un executive MBA presso Kellogg nel 2009. Nel 2001 entra in Edison, per breve tempo nell’area del business development dedicato alle valutazioni tecnico/ economiche degli investimenti in nuovi impianti di produzione. Dal 2002 entra in Edison Energia, l’azienda dedicata al mercato. Nel corso degli anni successivi, ricopre ruoli di crescente responsabilità, partecipando  allo sviluppo della società che cresce anno dopo anno in termini di fatturato e di quote di mercato; responsabile dell’offering all’interno del Marketing, in seguito key account manager in ambito sales dedicato ai clienti Direzionali, poi ancora come responsabile del Marketing Strategico. Da responsabile del marketing strategico guida la valutazione dell’opportunità di business e la strategia di go to market nel segmento retail. Nel 2008 la società lancia l’offerta per le famiglie, con una campagna commerciale innovativa e nel giro di due anni arriva a servire 1 milione di clienti. Nel 2010 diventa Direttore Marketing e prosegue il percorso di sviluppo sia in ambito B2B che B2C. Nel 2015 completa ulteriormente la propria crescita professionale diventando Responsabile del Mercato PMI, governando le operazioni commerciali di vendita, di fatturazione e di customer care dedicate alle partite IVA. Dalla fine del 2016 raccoglie la proposta di Iren di guidare lo sviluppo di una nuova linea di prodotti e servizi da offrire ai clienti del Gruppo. Nel corso del 2017 viene nominato anche capo del progetto e-mobility con l’obiettivo di guidare l’ingresso del Gruppo Iren nel business della mobilità elettrica.

Alessandro Ferrari

Da dicembre 2015 è Direttore Commerciale Business
Nato a Milano il 3 Agosto 1967 è laureato in Ingegneria Elettrica al Politecnico di Milano. Nel 1995 entra nell’area reti di A2A dove ricopre crescenti ruoli di responsabilità maturando esperienze nell’ambito della pianificazione, gestione e sviluppo delle reti di distribuzione. Nel 2000, all’avvio del processo di liberalizzazione, entra a far parte del Gruppo Edison con responsabilità sulla gestione del portafoglio energia e sulle attività di settlement, spostandosi poi nell’area Marketing dove è responsabile del portafoglio d’offerta e dei servizi. Nel biennio 2003-2004 dirige la società commerciale del Gruppo Gelsia affacciandosi al mondo retail e conseguendo importanti risultati in termini di sviluppo commerciale, generazione di valore e riduzione del cost to serve. Nel 2004 entra in Alpiq Energia Italia dove, come Marketing Manager, avvia lo start-up del mercato retail e contribuisce allo sviluppo del mercato business. Dal 2007 assume la responsabilità del Business Development per la regione Western Europe contribuendo all’implementazione delle strategie di sviluppo e cost saving del Gruppo in Italia, Francia e Spagna ed assumendo nel 2014 la responsabilità del Mercato Italia. Da dicembre 2015 dirige l’area Commercaile Business di Iren Mercato.

Responsabilità sociale

Il Gruppo Iren presta particolare attenzione alla Responsabilità Sociale d'Impresa ed in particolare alle proprie performance ambientali, economiche e sociali, al dialogo e al confronto con gli stakeholders. 

Il Gruppo Iren rendiconta nel proprio Bilancio di Sostenibilità, oltre agli aspetti di carattere economico, gli effetti che le attività svolte producono sull'ambiente e sul tessuto sociale e definisce gli impegni che il Gruppo intende assumere per migliorare i risultati delle proprie performance in termini di impatto ambientale, di qualità del servizio e di ricaduta sociale.

Il Bilancio di Sostenibilità del Gruppo comprende ampie sezioni dedicate all’attività di commercializzazione del gas, dell’energia elettrica e dell’energia termica per teleriscaldamento gestite da Iren Mercato, nonché ai servizi dedicati ai clienti.

Codice Etico

Iren Luce Gas e Servizi ha adottato il Codice Etico predisposto dai Iren S.p.A., che definisce l'insieme dei valori di etica aziendale che le società del Gruppo riconoscono, accettano e condividono, e l'insieme di responsabilità che le stesse, nonché i rispettivi collaboratori, assumono nei rapporti interni ed esterni.

 Codice Etico

Certificazioni
Iren Luce Gas e Servizi si è dotata di un Sistema di Gestione Integrato Qualità e Sicurezza, mediante il quale mantiene sotto controllo i processi operativi, con l’obiettivo del miglioramento continuo delle performance.

Il sistema di Gestione è certificato secondo gli standard internazionali ISO 9001 OHSAS 18001 (Sicurezza). 

 Certificato ISO 9001   

 Certificato OHSAS 18001

 

Social Media Policy

 Social Media Policy

Politica per la qualità e la sicurezza

Iren Luce Gas e Servizi è la Società che, nell’ambito del Gruppo Iren, svolge le attività operative inerenti l’approvvigionamento, l’intermediazione e la vendita di gas, energia elettrica e teleriscaldamento. Per quanto riguarda l’energia elettrica svolge anche attività di dispacciamento attraverso l’ottimizzazione della produzione degli impianti del Gruppo.

Valori e obiettivi

L’attività di Iren Luce Gas e Servizi è finalizzata a ricoprire un ruolo di primo piano nel settore della commercializzazione dell’energia, mantenendo un alto livello di competitività e redditività e perseguendo al contempo la piena soddisfazione dei Clienti e delle altre Parti interessate.
A tali fini, Iren Luce Gas e Servizi presenta un impegno costante nel: 

  • creare sinergie con le altre società del Gruppo in modo da gestire al meglio i processi condivisi;
  • adeguare l’offerta commerciale in funzione dell’evoluzione delle esigenze del mercato;
  • ampliare il proprio mercato, fidelizzando i clienti già acquisiti, e svolgendo attività di sviluppo commerciale in aree territoriali non ancora servite, supportandoli con adeguati strumenti per la gestione dei servizi alla clientela.


Iren Luce Gas e Servizi, con l’intento di operare secondo principi di trasparenza, efficienza, correttezza e senso di responsabilità, aderisce al Codice Etico del Gruppo Iren e si è dotata di un sistema di controllo interno che include il Modello Organizzativo ex D.Lgs. 231/2001 e un Sistema di Gestione Qualità e Sicurezza conforme alle norme ISO 9001 e BS OHSAS 18001. Inoltre, Iren Mercato ha certificato, ai sensi del DT66 di Certiquality, il proprio servizio di vendita di energia elettrica prodotta interamente da fonti rinnovabili ed ha istituito il marchio “Iren Verde” con cui i clienti non domestici, che aderiscono al servizio, hanno la possibilità di dimostrare e rendere visibile il proprio impegno ambientale.

Miglioramento continuo

La Società considera il miglioramento continuo dei processi e dei servizi offerti e la
salvaguardia della salute e della sicurezza dei lavoratori come condizioni imprescindibili del suo operato, e conseguentemente:

  • mantiene e aggiorna il Sistema integrato Qualità e Sicurezza, condiviso e osservato da tutte le componenti dell’organizzazione a partire dai vertici aziendali;
  • si impegna a operare in conformità alle leggi, ai regolamenti e alle direttive nazionali e comunitarie, inclusi tutti i requisiti sottoscritti dall’azienda con le parti interessate ai fini della tutela della salute e sicurezza dei lavoratori;
  • provvede a semplificare e ottimizzare i processi al fine di garantirne la gestione secondo criteri di efficienza, efficacia ed economicità;
  • promuove programmi, obiettivi e traguardi che migliorino la sicurezza e la salute dei lavoratori, mettendo a disposizione risorse umane preparate, efficienti e supportate da risorse infrastrutturali adeguate;
  • monitora i processi e il conseguimento degli obiettivi preposti tramite la definizione e l’analisi di indicatori significativi, le verifiche ispettive e i riesami periodici;
  • coinvolge e sensibilizza tutti i dipendenti verso la presente Politica, nonché verso obiettivi di miglioramento continuo, promuovendo una cultura di responsabilità e consapevolezza nella valutazione dei rischi e delle opportunità;
  • individua ogni intervento atto alla riduzione degli infortuni e delle patologie
  • professionali, promuovendo ogni azione volta al miglioramento degli ambienti di lavoro e della SSL dei lavoratori attraverso il periodico riesame del DVR, coinvolgendo e consultando i lavoratori per mezzo dei loro rappresentanti per la sicurezza;
  • valorizza il personale mediante adeguata formazione e secondo modelli di crescita non discriminatori;
  • persegue la consapevolezza dei fornitori e degli appaltatori, richiedendo loro il rispetto della politica, delle leggi e degli impegni in materia di salute sicurezza adottati dall’azienda. Assicura un’efficace selezione degli stessi e un costante monitoraggio e delle relative prestazioni, al fine di accertare la loro esecuzione secondo parametri di efficienza e di qualità e di tutela della salute e sicurezza sul lavoro.


L'impegno verso il cliente

Con particolare attenzione al cliente, Iren Luce Gas e Servizi si impegna a:

  • operare nel pieno rispetto del Codice di Condotta Commerciale per la Vendita di Energia Elettrica e di Gas Naturale ai Clienti Finali e, in generale, delle norme emanate dall’Autorità;
  • garantire l’accesso al servizio mediante un’ampia disponibilità di canali e strumenti fisici e virtuali;
  • monitorare la qualità dei servizi erogata e percepita, mediante la costante misura di specifici indicatori e periodiche indagini sui livelli di soddisfazione dei clienti; sulla base di tali elementi, considerata anche l’evoluzione degli standard di mercato di riferimento, intraprende azioni di miglioramento del servizio;
  • minimizzare le cause di disagio e i disservizi, e apportare le opportune azioni correttive;
  • richiedere ai fornitori che operano a diretto contatto con la clientela l’adesione ai valori aziendali mediante la sottoscrizione del Codice Etico, del Modello 231 e della presente Politica.


L'Amministratore Delegato

Modello di Organizzazione e Gestione ex Dlgs 231/01

Il Decreto Legislativo 8 giugno 2001 n. 231 (D.Lgs.231/2001) ha introdotto una rilevante novità nell’ordinamento italiano, prevedendo una forma di responsabilità, definita amministrativa, ma equiparabile a quella penale, a carico delle persone giuridiche, società o associazioni, anche prive di personalità giuridica, per alcuni reati commessi nell’interesse o a vantaggio dell’Ente, da soggetti in posizione “apicale” o da coloro che sono sottoposti alla direzione o vigilanza di questi ultimi. Tale responsabilità è autonoma rispetto alla responsabilità penale della persona fisica che ha commesso il reato e si  aggiunge pertanto ad essa.

La responsabilità amministrativa della Società viene esclusa se la stessa ha adottato ed efficacemente attuato, prima della commissione dei reati, modelli di organizzazione, gestione e controllo idonei a prevenire i reati stessi.
La Società ha adottato  un  Modello  di organizzazione, gestione e controllo, con delibera del  Consiglio di Amministrazione, che formalizza, in estrema sintesi,  l’insieme delle misure finalizzate alla prevenzione dei reati previsti dal D.Lgs. 231/2001, nell’ambito delle attività individuate come sensibili al potenziale rischio di realizzazione di un illecito di cui al decreto medesimo.

La Società ha istituito altresì un Organismo di Vigilanza collegiale, dotato di autonomi poteri di vigilanza e controllo e nominato dal  Consiglio di Amministrazione, con il compito di  vigilare sul funzionamento e l’osservanza del Modello e di curarne l’aggiornamento.

 Modello 231 Iren SpA

Energia Verde Certificata

Iren Luce Gas e Servizi offre ai propri clienti la possibilità di acquistare energia prodotta da fonti rinnovabili. 

A tale scopo compensa  annualmente i volumi prelevati dal Cliente con le corrispondenti GARANZIE D’ORIGINE rilasciate dal GSE (Gestore Servizi Elettrici).

Al fine di assicurare l’intera tracciabilità della filiera energetica, Iren Luce Gas e Servizi ha inoltre ottenuto la Certificazione del Servizio di vendita di energia prodotta da fonti rinnovabili in conformità al DT 66 ED 00 260412 emanato dall’Istituto Certiquality.